A partire dal gennaio 2004 il centro S.A.I.S.D. ha dato il via al progetto di servizio civile di assistenza ed integrazione degli studenti disabili nell'Università di Pavia, gli aspetti distintivi che caratterizzano il Servizio sono tali da richiedere ai volontari di partecipare all'ideazione e realizzazione dei progetti di assistenza ed integrazione degli studenti disabili nel loro percorso formativo universitario.

Il progetto avrà una durata di dodici mesi e richiede disponibilità e sensibilità a prestare servizio nell'ambito dell'integrazione, socializzazione e assistenza a studenti disabili, buona capacità di intrattenere rapporti interpersonali a vari livelli e quando serve una certa flessibillità oraria.

Le attività consistono anche nel:

  • Trasporto e accompagnamento di studenti disabili;
  • Guida del pulmino attrezzato del servizio, previa apposita assicurazione;
  • Raccolta di appunti per studenti audiolesi, ipovedenti e non vedenti e relativa trascrizione e/o trasposizione in adeguati formati elettronici;
  • Accompagnamento studenti disabili in mobilità ERASMUS;

  • Per la specificità del servizio possono concorrere al progetto anche volontari portatori di handicap;

    Quattro sono i posti messi a bando annualmente;

    Sono obbligatorie 1400 ore annue distribuite normalmente su cinque giorni settimanali (dal lunedì al venerdì). Si prevede la possibilità di variazioni in corrispondenza delle varie attività e incarichi da svolgere anche in sedi universitarie estere.

    Attraverso il progetto i volontari saranno coinvolti in un percorso di crescita professionale individuale e di approfondimento di tematiche specifiche valide ai fini del curriculum vitae. In particolare acquisiranno abilità informatiche generali e, nello specifico, nell’utilizzo di programmi per computer destinate a rimuovere le condizioni di svantaggio delle diverse disabilità. Il periodo di servizio civile nazionale volontario svolto nell’ambito dell’Università degli Studi di Pavia costituisce titolo preferenziale nelle selezioni pubbliche per l’assunzione di personale a tempo indeterminato e a tempo determinato presso l’Ateneo pavese.

    L'attività di volontariato può essere spesa come credito formativo nel curriculum universitario per i corsi di laurea che prevedono tale possibilità.

    Ai volontari in servizio civile spetta un trattamento economico di € 433,80 mensili.

    Per informazioni contattare in nostro servizio al 0382-984953 oppure scrivere a disabili@unipv.it.